News - B2 Femminile, News - Settore Femminile, Tutte le News

Biella espugna il PalaSganzetta. Domani la bella in quel di Chiavazza

LA CRONACA

Palzola Pavic Romagnano Sesia – Prochimica Virtus Biella 0-3 (22-25, 19-25, 23-25)

Per quella che si preannuncia una sfida complicata e ricca di stimoli, data la posta in palio, Papadopoulos sceglie di confermare la stessa squadra vittoriosa nelle ultime partite: Pieroni in regia, Simonetta opposto, Gallina e Baldi in banda, Guaschino e Sala al centro e Giovanna libero.
Venco invece decide di lasciare a riposo la ex Ubezio e schiera sul taraflex Mariottini in regia, Formaggio opposto, Fonsati e Diego in banda, Zecchini e El Hajjam al centro, Baratella libero.

Si percepisce fin da subito un’atmosfera battagliera. Biella ovviamente vuole vincere a tutti i costi e lo dimostra fin dai primi scambi.
Primo set sottotono per Romagnano. Biella parte subito con una serie di ottime battute e di attacchi ben piazzati che mettono in difficoltà le sesiane, andando avanti 5-9. Baldi innesca il recupero, dando respiro alle proprie compagne, riportando la situazione 9 pari. Le ragazze di Pavic rincorrono per tutto il set la Prochimica, rimanendo sempre staccate di 1-2 punti. Biella è molto brava a mettere in difficoltà le ragazze di Papadopoulos e infatti va a chiudere 22-25 con un attacco di El Hajjam.

Nel secondo set è ancora Biella a dominare. Diego e Fonsati spingono sull’accelleratore e portano avanti la squadra 4-9. Gallina e Baldi tentano di riagganciare Biella 8-13, ma senza ottenere il risultato sperato. Le avversarie prendono il largo e senza troppi problemi vanno a chiudere 19-25.

Terzo set decisivo per entrambe le formazioni. Le ragazze del Palzola partono più sciolte rispetto alle frazioni precedenti, mantenendo il vantaggio 5-3. Lo scontro è infuocato, si procede punto a punto senza concedere sconti, Simonetta e Gallina con due ottimi attacchi riescono a mantenersi a distanza di un punto 10-9. Biella non ci sta e grazie ad un assolo di Fonsati, si riporta avanti 14-15. Purtroppo qualche piccolo errore permette a Biella di andare avanti 21-22. Guaschino e Simonetta non lasciano nulla al caso e con un muro ben piazzato e un attacco si portano 23-24. Alla fine è Diego che mette la parola fine alla gara, chiudendo 23-25.

Sicuramente non è stata una delle prestazioni migliori della stagione, qualche errore di troppo non ha permesso di ricostruire il gioco nel migliore dei modi e di chiudere la serie.

Ora testa e cuore alla prossima gara di domani, Sabato 08/06/2019, nella quale si deciderà chi si meriterà la promozione in B1.

IL TABELLINO:

Palzola Pavic Romagnano:Gallina 13, Sala 3, Guaschino 1, Pieroni 1, Baldi 11, Simonetta 8, Toso, Giovanna L, Rollini n.e., Colombo, Pombia.

ProChimica Virtus Biella: Mariottini 3, El Hajjam 12, Diego 12, Formaggio 10, Fonsati 12, Zecchini 7, Baratella L, Cislino n.e., Vodopi n.e., Raseni ne., Frascarolo n.e, Bullano n.e., Ubezio n.e.

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO

Prochimica Virtus Biella – Palzola Pavic Romagnano
Sabato 8 giugno – Ore 21.00
Palasarselli, Via Coda 36/bis – Fraz. Chiavazza – Biella

 

Per Pavic Romagnano Sesia,
Beatrice Poretti