News - B2 Femminile, News - Settore Femminile, Tutte le News

GARA 1 È NOSTRA! Vittoria strepitosa contro Biella per 3-2

LA CRONACA

ProChimica Virtus Biella – Pavic Romagnano Sesia 2-3 (19-25, 25-19, 15-25, 25-19, 14-16)

Inizio di gara denso di entusiasmo al Pala Sarselli di Chiavazza, sold-out per l’occasione. Palazzetto pieno in ogni ordine di posto e tanti tifosi arrivati da Romagnano per sostenere la squadra, regalando una cornice emozionante insieme al pubblico di casa.

Ai blocchi di partenza per Romagnano ci sono Pieroni al palleggio, Simonetta opposto, Gallina e Baldi in banda, Guaschino e Sala al centro e Giovanna Libero.
Nessuna sorpresa nemmeno nella formazione di Biella che inserisce Mariottini in regia, El Hajjam opposta, Fonsati e Diego di banda, Ubezio e Zecchini al centro e Baratella libero.

Romagnano parte bene, guadagnando subito vantaggio sul turno di battuta di Baldi (0-5). Biella tenta la ripresa sul 9-14 con un buon attacco di Formaggio (entrata su El Hajjam). Le sesiane non si fanno intimorire e Gallina sigla il 16-22. Un attacco di Baldi porta il risultato sul 18-24, ma è la battuta sbagliata di Fonsati a consegnare il primo set alle romagnanesi.

Nel secondo parziale vengono ribaltati gli equilibri, è Biella a dominare fin dall’inizio con un ottimo turno in battuta di Diego (10-2).  Le ragazze di Papadopuolos non riescono a reagire alla pressione di Ubezio & Co. e sono costrette ad inseguire per tutto il set. Il muro ben piazzato di Baldi sul 19-24 non è abbastanza e Diego decreta la fine del set (25-19)

Avvio di terzo set in equilibrio per entrambe le formazioni. Romagnano si porta avanti (7-11) con due muri vincenti di Guaschino e Baldi. In questo parziale sono proprio il muro e la difesa a fare la differenza. Sala e Guaschino fanno la voce grossa a rete, mentre Giovanna dalla seconda linea gestisce perfettamente ogni pallone. Senza lasciare diritto di replica a Biella, Pavic va a chiudere il set 15-25 con Simonetta.

Quarto parziale di nuovo in leggero calo per Romagnano. L’inizio del set non è dei migliori, qualche problemino in ricezione e in attacco permette a Biella di andare avanti 10-5 con Zecchini. Grazie a Sala e Gallina si ritorna in parità 15-15. Purtroppo la prestazione, ancora a tratti altalenante, permette a Biella di prendere il largo e chiudere 25-19.

Quinto set infuocato, le due formazioni si danno battaglia in una lotta incredibile. Partenza concitata in cui si gioca ogni punto senza concedere niente agli avversari. Le padrone di casa si portano avanti 7-4, ma sul turno di battuta di Sala Pavic torna in parità. Dopo il cambio campo Gallina piazza a terra due ottimi attacchi che consentono alla formazione ospite di guadagnare vantaggio 9-11. Formaggio e Diego non ci stanno e guidano la rimonta sull’11 pari. Pieroni gestisce al meglio Gallina e Simonetta che danno spettacolo e guadagnano due match point 12-14. Diego mette a terra un attacco e una buona battuta riportando la situazione, ancora una volta, in parità 14-14. Gallina in attacco riporta la squadra avanti. Dopo una grande azione di muro e difesa, Romagnano riesce a contrattaccare e Baldi mette la parola fine (16-14), facendo esplodere di gioia la parte di palazzetto affollata dai tifosi sesiani.

Romagnano è riuscita, senza paura, a sfatare il “tabù” Biella; infatti durante la regular season Pavic non era mai riuscita a portare a casa una vittoria contro questa grande squadra. Inoltre Biella non aveva mai perso tra le mura amiche e aveva vinto tutti gli 8 tie-break disputati in stagione.
La conquista di gara 1 è un risultato strepitoso, figlio di una partita giocata al top della prestazione e gestita nel migliore dei modi.

Il prossimo step sarà gara 2 da disputare mercoledì 5 giungo tra le mura casalinghe.
Con l’occasione invitiamo tutti i nostri tifosi e gli appassionati a partecipare e a far sentire alle nostre ragazze tutto il calore e l’entusiasmo di cui hanno bisogno.
In caso di vittoria il sogno promozione sarebbe realtà per il Pavic; in caso contrario, invece, sabato prossimo verrà disputata la “bella” in casa delle laniere.

 

IL TABELLINO:

Palzola Pavic Romagnano: Gallina 14, Sala 8, Guaschino 6, Pieroni, Baldi 19, Simonetta 20, Toso, Giovanna L, Colombo, Pombia, Rollini n.e.

ProChimica Virtus Biella: Mariottini 2, Ubezio 10, Diego 13, Formaggio 16, Fonsati 8, Zecchini 15, Baratella L, Vodopi, El Hajjam, Cislino n.e., Raseni n.e., Frascarolo n.e., Bullano n.e.

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO

Palzola Pavic Romagnano Sesia – Prochimica Virtus Biella
Mercoledì 05 giugno – Ore 20.30
Palazzetto dello sport – Romagnano Sesia, Via Pizzorno 5.

 

Per Pavic Romagnano Sesia,
Beatrice Poretti